SVELATO IL LOGO DI PARMA CITTà CREATIVA DELLA GASTRONOMIA | SITI
PATRIMONIO ITALIANO UNESCOPATRIMONIO ITALIANO UNESCOPATRIMONIO ITALIANO UNESCOPATRIMONIO ITALIANO UNESCO
BREVI DAL MONDO E DALL ITALIA

Svelato il logo di Parma Città Creativa della Gastronomia

Ufficializzato il simbolo che accompagnerà la città emiliana in questa nuova avventura

Svelato il logo di Parma Città Creativa della Gastronomia

Alla presenza del sindaco Federico Pizzarotti, dell’assessore Cristiano Casa e del direttore generale Marco Giorgi è stato presentato presso il Municipio di Parma il logo ufficiale “Città Creativa della Gastronomia”. Un momento importante perché per la città emiliana segna l’avvio di questa nuova avventura come unica rappresentante italiana nel circuito delle Città gastronomiche dell’Unesco.

All’evento sono intervenuti anche i rappresentanti delle altre istituzioni coinvolte nel progetto: Simona Caselli, assessore all’agricoltura della Regione Emilia Romagna, Andrea Zanlari, presidente Camera di Commercio di Parma, Andrea Fabbri dell’Università di Parma, Gianpaolo Cantoni, consigliere delegato della Provincia di Parma, Cesare Azzali, amministratore unico di Parma Alimentare e direttore UPI, Pierluigi Spagoni di Ente Fiere di Parma, Antonio Gioiellieri di ANCI Emilia Romagna, Massimo Spigaroli, presidente di Chef to Chef, Roberto Delsignore, presidente di Fondazione Monte Parma e Francesca Magri di Fondazione Cariparma.

“L’incontro di oggi – ha affermato il sindaco Federico Pizzarotti – è servito per mettere a punto le azioni concrete che faranno seguito alla designazione, individuando le priorità e i soggetti che daranno gambe ad un progetto impostato su una rete di relazioni, sulla base di una road map condivisa, che ci permette di metterci subito al lavoro”.

La designazione di Parma nel “The Creative Cities Network” della gastronomia (18 in tutto il mondo, solo tre in Europa) rappresenta un grande onore per la città emiliana, ma è una appartenenza che ogni quattro anni va confermata attraverso uno specifico rendiconto culturale.

5 ARTICOLI CORRELATI
  • Altri due successi Unesco per l'Italia
    Parma proclamata “città creativa per la gastronomia” [...]
    L’Italia segna a suo favore altri due “punti Unesco” in questo caso si tratta di Parma che è stata ufficialmente proclamata a Parigi, dall'Unesco "città creativa per la gastronomia" e di [...]
      BREVI DAL MONDO E DALL ITALIA  
  • Parma Città Unesco per la gastronomia
    Diffuso uno spot promozionale con undici cuochi per [...]
    Parma, ambasciatrice della Food valley nel mondo e delle tradizioni culinarie emiliane, è la candidata ufficiale dell’Italia per l’ingresso nella rete delle città creative della gastronomia, [...]
      PATRIMONIO IMMATERIALE  
  • Città Creative dell'Unesco
    L’Italia candida Roma, Parma e Lucca
    Sono tre le città italiane per il riconoscimento Unesco della creatività. Roma, Parma e Lucca sono le tre candidate 2015 ad entrare nell’UNESCO Creative Cities Network (UCCN), la più recente [...]
      BREVI DAL MONDO E DALL ITALIA  
  • Parma: il grande valore astronomico del Battistero
    Diventerà patrimonio mondiale astronomico?
    Il Battistero di Parma è stato segnalato dall’Unesco tra i siti di maggiore valore astronomico a livello mondiale.  Oltre a rappresentare uno dei monumenti medievali più [...]
      BREVI DAL MONDO E DALL ITALIA  
  • Tutela e valorizzazione del patrimonio culturale italiano [...]
    Master di I livello dell'Ateneo di Parma
    Un master blended (in parte presenza e in parte per via telematica) annuale per archivisti, bibliotecari, conservatori, addetti ad attività culturali, organizzatori di mostre ed eventi [...]
      BREVI DAL MONDO E DALL ITALIA